Lo sapevi che i siti web con una buona strategia di Video Marketing aumentano la loro visibilità nei risultati di Google di ben 53 volte (Fonte Forester Research)?

Ciò accade perché statisticamente, le immagini video ed i suoni hanno più probabilità delle parole di rimanere impresse nella mente del fruitore. Non solo. Pensaci bene, il mondo procede sempre più velocemente. Oggi, qualunque tipo di contenuto viene ricercato e visualizzato soprattutto tramite smartphone e tablet: non esistono più limiti su come, quando e dove le persone possono interagire con contenuti di marketing. Dunque quale risposta migliore del Video Marketing?

Se vuoi emergere in rete, questa è una strategia che non puoi ignorare. Realizzare una Video Strategy può essere uno strumento perfetto per il tuo business.

Ti stai chiedendo perché? Continua a leggere il nostro articolo!

Video Marketing: perché funziona?

Secondo Cisco, nel 2019 il 72% del traffico mobile sarà veicolato tramite video.

Il web marketing ha ormai intrapreso da tempo la via dell’utilizzo dei video come strategia di business e non sembra intenzionato a volerla abbandonare. Dati alla mano, i siti web con contenuti video trattengono l’attenzione del visitatore due minuti in più, in media, rispetto ai siti senza file video (Fonte: ComScore.com).

In pochi minuti e a costi irrisori infatti, le aziende possono farsi conoscere e far breccia nell’attenzione degli utenti attraverso la creazione di video virali, emozionali e comunicativi.

Come realizzare tutto questo? Con i Social Network. Grazie alle piattaforme social, le campagne di video advertising riescono a raggiungere potenzialità di business elevatissime, essendo condivisibili su larga scala e potendo essere indirizzate verso il mercato che si desidera: pensate ai video su Facebook e ai numeri di visualizzazioni e condivisioni che riescono a ottenere.

Desideri creare una strategia di Video marketing che metta in risalto il tuo Brand? Contattaci per saperne di più.

I vantaggi del Video Marketing

I contenuti video aumentano la brand awareness

L’80% delle persone ricorda i video che ha visto nell’ultimo mese. Quando i clienti ricorderanno i tuoi video, ricorderanno anche il tuo brand, il che si tradurrà in un aumento di brand awareness, reputazione online, lead e aumento di fatturato per l’azienda.

Utilizzando i video nella tua strategia di web marketing avrai l’opportunità di aumentare la rilevanza del tuo messaggio e comunicare la tua identità. Le caratteristiche più semplici come il design e il branding, o quelle più avanzate come la voce e il contenuto, rendono il video marketing lo strumento ideale per rafforzare l’identità del tuo brand e assicurarti che i clienti sappiano chi sei e si ricordino di te.

Il video marketing migliora il posizionamento su Google

La qualità e la rilevanza dei tuoi contenuti video può migliorare notevolmente il posizionamento sui motori di ricerca del tuo sito aziendale.

Inoltre, i video possono aumentare i tassi di conversione: circa il 41% dei degli acquirenti contatta l’azienda dopo aver visto il video di un brand.

Aggiungere video alle vostri funnel, al sito web e alle offerte di contenuti permette di migliorare la SEO della vostra azienda e aumenta il numero di persone che cliccherà sui vostri annunci.

I contenuti video virali consentono di fare pubblicità a costo zero

Le campagne di video marketing possono avere ad oggetto qualunque tipo di contenuto: informazioni, promozioni, prodotti, contenuti emozionali; qualunque cosa. Ma la vera sfida è creare un video che abbia dei contenuti che possano diventare virali, cioè visualizzati e condivisi da tutti. Lo stesso Zuckerberg ha reso i video ormai da tempo un asset importante di distribuzione dei contenuti su Facebook. E non è il solo a poter mostrare numeri vincenti. Pensa alle storie su Instagram delle celebrities, come la famosissima coppia di neogenitori Fedez e Chiara Ferragni.

In particolare, nell’ambito del social media marketing è stato stimato che oltre il 90% delle persone che guardano video su smartphone li condividano con altre persone. Si tratta di una percentuale altissima, maggiore rispetto al tasso di condivisione di molti altri tipi di contenuti. I video sono condivisi circa 12 volte in più rispetto ai contenuti testuali.

Inoltre, il 60% delle persone preferisce guardare un video piuttosto che leggere un post. Per questo, i contenuti video rappresentano uno strumento potente per qualsiasi brand voglia espandere la propria presenza online o aumentare il proprio pubblico: grazie alla natura virale, alla sua accessibilità e al suo valore, il video marketing rappresenta uno strumento molto efficace per creare contenuti personalizzati che abbiano un forte impatto sui consumatori al fine di aumentare le vendite.

Quindi se vi state chiedendo quanto costa fare video marketing, vi consigliamo di focalizzarvi sui forti vantaggi di questa tecnica di pubblicità online.

Non hai ancora ben chiaro di cosa si tratta? Qui di seguito potrai vedere un esempio di campagna di Video Marketing ideata per un nostro cliente: Video Primavista Eye Clinic.

Video marketing: quali saranno le tendenze 2018?

I sottotitoli

Tieni sempre conto che la quasi totalità delle persone visualizza i video senza audio. Questo vuol dire che se vuoi far arrivare il tuo messaggio con cura, sarà importante inserire una trascrizione testuale del video. La presenza di sottotitoli, inoltre, non è importante ai soli fini di far conoscere il tuo Brand agli utenti: ci sono anche vantaggi in termini di visibilità online, perché i testi potranno essere scritti in ottica SEO, con delle keywords ottimizzate utili per il migliore posizionamento sui motori di ricerca. Quando realizzerai il testo per il tuo video ricordati sempre di ricorrere alle 6 tecniche SEO base per scalare la Serp di Google!

Mobile friendly

In effetti, questa può non sembrare proprio una novità, ma si conferma piuttosto come una necessità anche per il 2018. Come per qualunque strumento di Web Marketing, la fruizione mobile friendly di un video è indispensabile. Se adatto a qualunque dispositivo mobile, il tuo video sarà rapido da caricare e vedere e non annoierà gli utenti.

Video in realtà virtuale

Ed ecco il vero nuovo video marketing trend del 2018: la realtà virtuale. Di cosa stiamo parlando? Si tratta di una realtà aumentata, una realtà creata dal video, che consente al cliente o utente di sperimentare ed entrare in contatto con il prodotto o il servizio offerto, vedendolo all’interno del contesto della propria quotidianità aziendale.

Il potere del live-streaming

La creazione di strategie di video marketing in live-streaming si conferma come una tendenza del 2018, in risposta alle preferenze espresse dagli utenti. È stata riscontrata infatti una netta preferenza delle persone verso i contenuti live, in quanto giudicati più veri e reali; questo perché il live-streaming, trattandosi di contenuti video girati in diretta, dà la sensazione di una presenza costante sul web e di una vicinanza maggiore tra user e Brand e ciò di conseguenza, rende i video più gettonati. A tutto vantaggio della brand experience. Frase chiave: video in tempo reale.

Ora che sei a conoscenza di tutte le tendenze 2018 per il Video Marketing, non aspettare, contattaci e ti aiuteremo a realizzare una campagna di Video Marketing vincente.