Quando si parla di Digital Marketing e Social media marketing, gli esperti del settore sanno che la prima regola da imparare è: essere sempre al passo con i tempi.

Le novità social del 2018 sono in continua evoluzione e tenersi aggiornati per saperle sfruttare al meglio per incrementare il proprio Business è diventato il valore aggiunto di ogni azienda che impieghi strumenti di web marketing. Avevamo già parlato di alcuni dei principali trend social del 2018, ma si sa, questo è un universo che non si ferma mai ed è sempre pronto ad offrire nuovi strumenti ai propri utenti.

Se sei un’azienda che opera nel digital marketing, anticipare i trend e le tendenze social sarà fondamentale per fare la differenza.

E allora cosa aspetti, scopriamo insieme tutte le novità social 2018!

Come cancellare i Dati di Navigazione da Facebook

Mentre lo scandalo di Cambridge Analytica aleggia ancora sulla testa di Mr. Facebook, è stata dichiarata l’entrata in scena di Clear History. Una nuova funzionalità per il controllo della privacy: anche su Facebook, infatti, sarà introdotta la possibilità di cancellare la propria cronologia di ricerca e navigazione dal noto social network con l’obiettivo di garantire una maggiore riservatezza degli utenti: così come avviene già con i cookie e la cronologia sul browser web, sarà possibile effettuarne la cancellazione in modo semplice e veloce.

Messenger al Servizio della Realtà Aumentata

Solo un paio di mesi fa Zuckerberg ha preannunciato una serie di novità riguardanti la piattaforma di messaggistica istantanea Messanger, che si prestano come una vera e propria rivoluzione. A trarne vantaggio saranno soprattutto le aziende che potranno comunicare con i propri clienti in modo più semplice e veloce grazie a questa app, che aiuterà le imprese a creare chatbot più in linea nel fornire informazioni ai clienti.

Inoltre, la nuova piattaforma di Messanger sarà pensata in linea con la realtà aumentata. Un’innovazione da non sottovalutare, perché sembra che tutti stiano impazzendo per questa realtà virtuale d’avanguardia. L’ultima novità della famosissima mela firmata Cupertino, infatti, si chiama ARKit. È il nuovo sistema per riprodurre oggetti e ambientazioni virtuali in luoghi reali. In questo modo, è possibile inserire (virtualmente) qualunque cosa: giochi, oggetti di ogni tipo.

Questa funzionalità di realtà aumentata consentirà alle persone di vedere i prodotti che stanno acquistando come se li avessero già!

A tal proposito, David Marcus, responsabile di Messenger, ha dichiarato in un’intervista che gli acquirenti saranno in grado di visualizzare e potenzialmente testare i prodotti resi disponibili dagli inserzionisti. Sephora, una delle prime aziende che utilizzerà questa funzionalità, permetterà alle persone di provare virtualmente i cosmetici.

Del resto simili funzionalità di realtà aumentata hanno proliferato nelle app di rivenditori come Amazon e Ikea, che consentono alle persone di vedere come un tostapane o un divano apparirebbero in una stanza.

Nuovi Modi per condividere su Instagram

Attualmente sono circa 1 miliardo le persone in tutto il mondo che utilizzano Instagram. E questi dati, seppure recenti, sono destinati ad aumentare. Se vuoi avvicinarti al tuo target, dovrai necessariamente prendere in considerazione questa tendenza e avvicinarti al social fotografico e alle storie. Sì perché le novità che riguarderanno la piattaforma più glamour del momento sono moltissime, una più succosa dell’altra. Vediamole insieme!

la Video Chat di Instagram

Avete capito bene, anche Instagram avrà la sua video chat, proprio come Whatsapp e noi non vediamo l’ora di scoprirne le caratteristiche.

Nuove Storie da condividere, direttamente da Spotify e GoPro

D’ora in avanti Instagram consentirà ai patiti delle Stories di utilizzare strumenti ancora più coinvolgenti, specialmente per i loro followers. A rendere ancora più interessanti le Instagram Stories, infatti, sarà l’introduzione della possibilità di integrarle con Spotify e GoPro. Se usi queste applicazioni potrai utilizzare il pulsante di condivisione per inviare i contenuti direttamente ad una Storia di Instagram. Sarà possibile condividere musica o contenuti video o foto direttamente all’interno di una nuova Storia, senza la necessità di collegare l’account alle altre app.

Il 2018 finora si attesta come l’anno del trionfo delle Stories di Instagram. I contenuti che spariscono dopo sole 24 ore sono ciò che in questo periodo va per la maggiore, affermandosi come uno dei più originali strumenti introdotti nel mondo della comunicazione sui social, prodotto che oramai nel marketing ha assunto implicazioni e potenziale enormi, e per certi versi, ancora sconosciuti.

Presi da Snapchat, questi contenuti veloci, freschi e a scadenza hanno infatti portato ad un aumento della permanenza degli utenti sul social. In definitiva, ogni giorno le Storie di Instagram raggiungono dalle 250 mila alle 300 mila persone.

Il vantaggio delle storie su Instagram come strumento di marketing? Le Stories permettono di raccontare a quotidianità dell’azienda, le persone che vi lavorano, e l’idea che il brand riesce a suscitare!

I grandi brand, ma non solo, già stanno sperimentando le Storie in evidenza, una delle ultime novità più significative . Ognuno trovando la strategia per il proprio obiettivo, ma soprattutto utilizzando la fantasia e sperimentando un modo alternativo, ma conosciuto poiché funziona nella creazione e fruizione come le normali Storie, per esprimersi, mostrare i prodotti e guidare la navigazione creando categorie.

Arriva IGTV, il Canale televisivo Instagram

Parliamo dell’ultimo arrivato in casa Instagram: l’IGTV, la TV di Instagram.

Se ogni volta che accedi al tuo profilo Instagram ti chiedi cosa sia quella piccola icona nuova posta in alto a destra nella schermata home, abbiamo la risposta per te. La regina delle novità che hanno investito Instagram, forse l’idea più rivoluzionaria tra le novità social 2018, è proprio questa: dal 21 giugno cliccando sul bottone dell’immagine allegata, potete vedere i video fatti da chi seguite o dai canali che ritenete opportuni.

Questa piattaforma si distingue per la possibilità di caricare contenuti video della durata minima di 15 secondi e massima di 60 minuti. Inoltre, su IGTV questi contenuti rimarranno online e non spariranno dopo 24 ore come le Instagram Stories, per i quali saranno create vere e proprie biblioteche video da poter visualizzare in qualsiasi momento.

Se vuoi un esempio di canale di IGTV, segui 6 Visibile il nostro canale televisivo di Instagram.

Ma perché IGTV sarà importante per le aziende? Te lo sveliamo immediatamente. L’algoritmo di Instagram è già all’opera e cercherà di indirizzarti sempre verso quelli che ritiene siano i tuoi interessi: pertanto, se sei tra coloro che pubblicano contenuti, IGTV cercherà di farti raggiungere nuovi potenziali spettatori.

Instagram TV potrà diventare un ottimo canale per sponsorizzare la tua azienda attraverso una strategia di Video Marketing che tenga conto di tutte le tendenze del 2018.

Una piattaforma di contenuti video in grado di fare concorrenza al titano YouTube,la cui egemonia è già ampiamente messa in discussione dai contenuti video di Facebook.

Se vuoi essere tra i primi a sfruttare questa opportunità, contattaci e realizzeremo insieme la strategia più innovativa in linea con il tuo business.

Recruiting e Job Search su LinkedIn

Infine, per chi è in costante ricerca di nuovi candidati per la propria attività, la piattaforma LinkedIn ha lanciato già a ottobre una nuova feature, “Talent Insight” che consentirà alle aziende di approfondire ulteriormente la ricerca selettiva dei profili più idonei per la posizione offerta, perfezionando così il targeting. In questo modo, siamo sicuri che LinkedIn si affermerà ancora una volta come principale piattaforma di recuiting e job search nel mondo, confermando il suo primato come punto di riferimento nel processo di selezione e assunzione che ormai avviene quasi unicamente online.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle tendenze e le novità Social che potranno rendere la tua azienda ancora più visibile e farti raggiungere tutti i tuoi potenziali clienti? Scrivici!