Fai di continuo storie su Instagram? Ma…Non ottieni i risultati sperati in termini di visualizzazioni? Allora sai un’occhiata a questo articolo!

Anche se questa funzione è stata introdotta da Instagram soltanto nel 2016, oggi le Instagram stories sono uno degli strumenti più utilizzati dagli utenti di Instagram, che siano persone fisiche o aziende.

Un terzo delle Storie più visualizzate sono quelle delle aziende (dati Marzo 2017)

Le Instagram Stories sono probabilmente la feature che più di tutte ha cambiato le sorti del social, aprendo ancora di più la strada ai video e facendo rapidamente crescere gli utenti.

Sebbene fare Instagram stories potrà sembrarti una banalità e magari preferiresti puntare sui normali post, ti consigliamo di non prendere così sotto gamba questa funzionalità in quanto potrebbe rappresentare un modo per aumentare la visibilità della tua azienda.

Come fare le storie su Instagram?

Una volta che ti sarai iscritto/a su Instagram non dovrai fare altro che entrare nel tuo account e selezionare l’icona con la tua immagine del profilo in alto a sinistra. A quel punto, potrai scattare una foto o registrare un video direttamente dall’app oppure potrai caricare un media, selezionandolo dalla galleria del tuo smartphone.

Vorresti saperne di più su come creare storie Instagram accattivanti?

Allora continua a leggere per sfruttare al massimo tutte le funzionalità di Instagram Stories.

Storie instagram visualizzazioni: come aumentarle

Pubblichi tante stories, ma ricevi poche visualizzazioni? Ci sono diversi modi per aumentare le visualizzazioni delle storie di Instagram.

Di seguito potrai scoprirne alcuni fra i più efficaci.

1. Inserisci nelle Storie su Instagram Musica, Hashtag e GIF

Come forse saprai, Instagram fornisce diversi strumenti e filtri per modificare i tuoi video o le tue foto nel momento in cui stai creando una storia su Instagram.

Utilizzare questi filtri, con un po’ d’occhio, di gusto e, magari, chiedendo l’opinione di amici, colleghi o parenti, potrebbe esserti di grande aiuto.

Oltre ai classici boomerang, superzoom, ritratto, rewind, senza tenere premuto, potrai aggiungere alla tua storia diversi tool più o meno recenti. Tra questi ti consigliamo:

Storie Instagram con musica

Questa funzione rende sicuramente la visione delle tue storie più leggera, interattiva e capace di catturare l’attenzione dei tuoi follower.

Tuttavia, stai attento nella scelta della musica!

Evita però di postare canzoni che non siano coerenti con il contenuto della storia o che magari siano semplicemente fuori luogo.
Il rischio di cadere nel trash è sempre dietro l’angolo!

Hashtag

Gli hashtag nelle storie sono molto importanti! Infatti condividendo un hashtag la tua storia sarà repostata in automatico tra le instagram stories di quella specifica categoria (l’hashtag è semplicemnte il simbolo del cancelletto (#) associato a una o più parole chiave per facilitare le ricerche tematiche in un blog o in un social network) e sarà così visualizzata da più utenti, raggiungendo una reach maggiore rispetto alla tua cerchia di follower.

GIF

Con questa funzione potrai inserire simpatiche immagini animate per decorare la tua storia e renderla il più personalizzata possibile, senza dover ricorrere ad app esterne.

2. Condividere Storie Instagram: punta sull’interattività

Vorresti condividere storie su Instagram e non sai cosa inventarti? Niente paura!

Come anticipato nel punto precedente, Instagram ti fornisce dei tool per rendere più interattiva la tua storia su instagram e, grazie a questi, potrai prendere spunto per crearne delle nuove quando sei rimasto senza idee:

– Crea un quiz

Con questa funzione le tue Instagram stories saranno sicuramente più interattive.

Infatti, il quiz richiede la partecipazione di chi visualizza le tue storie. Attenzione, creare quiz a caso potrebbe essere controproducente!

Ti consigliamo di puntare su un argomento, inerente alla tua attività se la tua pagina Instagram è un account business che possa catturare l’attenzione di tutti e che non sia particolarmente pesante.

Ragiona sempre nell’ottica dell’utente che va su Instagram per rilassarsi e passare del tempo. Se farai domande troppo difficili rischierai che saranno in pochi a partecipare al quiz e, di conseguenza, il tuo sforzo sarà stato del tutto inutile!

Ecco un esempio concreto per aiutarti: se hai un ristorante potresti fare una Storia con il seguente Quiz: “Qual è l’ingrediente fondamentale della Carbonara?”, inserendo tra le opzioni il Guanciale (risposta esatta!) e la Pancetta. Del resto quale argomento più nazional popolare del cibo!

– Fai Sondaggi

Questo tool potrebbe essere usato analogamente con la funzione del quiz. Il sondaggio ti permette di sviluppare storie su curiosità, opinioni che ti daranno visibilità e potrebbero essere anche utili per la tua azienda per raccogliere informazioni sulle preferenze del tuo target.

3. Rendi le tue Instagram storie accattivanti

Oltre ai filtri e alle funzionalità native di Instagram, c’è un modo alternativo per creare stories divertenti e originali a partire da foto e video.

Come? Con delle app! Eccone alcune gratuite che ti consigliamo di scaricare sul tuo smartphone, compatibili sia per iOS e Android.

  • Spark Adobe: ti permette di modificare il testo delle didascalie e il loro layout. Inoltre l’app mette a disposizione la possibilità di aggiungere animazioni o sticker alle foto. Con un abbonamento mensile (a pagamento, 10 euro al mese circa) inoltre potrai accedere all’archivio foto di Adobe, dove troverai immagini senza copyright da poter pubblicare.
  • Un’altra app è Unfold, è stata pensata come un album fotografico per raccogliere e mostrare i propri scatti come un racconto. Ma puoi usarla anche per creare delle rubriche: con Unfold puoi creare il template della tua rubrica e riempirlo con i contenuti che cambierai di volta in volta. In questo modo avrai un’impostazione grafica unica dove cambiare velocemente immagini e testi.
    Ogni layout è organizzato per contenere una o più foto/video e, in alcuni casi, anche dei testi. Puoi comunque modificare e personalizzare il layout aggiungendo una serie di elementi (testo, sticker) e modificando lo sfondo.
  • Canva ti permette di personalizzare le tue stories con l’estetica del tuo brand. Potrai inserire testi, GIF e sfondi senza difficoltà con un risultato davvero ottimo. Anche quest’app è gratis e disponibile anche su pc!
  • InShot prende il tuo video esistente e ti permette di cambiarlo in varie proporzioni, e puoi facilmente ridimensionarlo e ritagliarlo per adattarlo al formato verticale di Instagram Stories – che a volte è una sfida seria!

5. Instagram Stories: interagisci con la tua Community

Altro punto fondamentale che ti consentirà di aumentare le visualizzazioni e catturare l’attenzione dei tuoi follower è quello di interagire con la tua community.

Pubblica con frequenza storie su Instagram

Questa è un’azione fondamentale per incrementare le visualizzazione sulle Instagram stories.

Menziona altri utenti nelle Storie

Questa funzione ti aiuterà a rendere la tua storia ancora più visibile. Ovviamente il tag deve essere coerente al contenuto pubblicato.

Non dimenticare di aggiungere contenuti in cui sei stato taggato alla tua storia

Repostare un contenuto nella tua Storia ti aiuterà a migliorare il tuo profilo soprattutto se chi ti ha menzionato è un’azienda prestigiosa o una persona che reputi importante per il tuo business (ad esempio un influencer se lo vuoi integrare nella tua strategia social).
Potrai così ricondividere con i tuoi follower una tua partecipazione ad un evento o magari una recensione che un tuo cliente ha pensato di fare ad un tuo prodotto caricando nella sua storia la sua esperienza positiva.

Realizza le dirette

Con le dirette permetti ai tuoi followers di interagire live con te, in questo modo puoi generare molte visualizzazioni e reazioni, durante la diretta chiedi loro delle opinioni, rispondi alle domande che ti pongono.
Per avviare una diretta ti basterà selezionare l’icona con la tua immagine del profilo in alto a sinistra (la stessa che usi per creare una storia normale) e poi cliccare su “diretta”.

Crea Storie in evidenza Instagram

Quando avrai creato un numero sufficiente di storie su Instagram potrai ordinarle per categoria.

Come? Cliccando su “metti in evidenza” all’interno di qualsiasi storia. Così avrai creato contenuti in evidenza Instagram e le tue storie saranno visibili sul tuo profilo per sempre e non solo per la durata classica delle Stories pari a 24h.

“Una Storia su cinque riceve un messaggio diretto dalle persone che la visualizzano” (Gennaio 2017)

Sei ancora convinto che le instagram stories non siano così importanti per aumentare la tua visibilità su instagram?

Come avrai intuito leggendo questo articolo, le storie sono ormai una componente indispensabile in ogni strategia di social media marketing che si rispetti.

Vuoi saperne di più?

Contattaci e realizzeremo per te le tue instagram stories!

Contattaci ora per una Consulenza!