Hai una azienda, ma non sai come fare pubblicità su Facebook? Allora questo articolo fa per te!

Forse non sai che è possibile creare la tua pubblicità e realizzare le tue sponsorizzazioni Facebook disponendo di un certo budget. Magari avrai sentito parlare di Facebook Ads, ma non sei così informato.

Con questo articolo avrai la possibilità di ampliare le tue conoscenze e capire come funzionano le pubblicità su Facebook o quanto costano.

Facebook Ads come funziona?

Prima di addentrarci nel mondo di Facebook Ads è opportuno darne una definizione.

“Facebook Ads è la piattaforma realizzata da Facebook per la pubblicazione di inserzioni o annunci al suo interno”.

A seguito del diffondersi dei social media e del conseguente aumento della loro importanza, Facebook Ads ha rappresentato e continua a rappresentare un tool essenziale per un’azienda che vuole crescere e farsi conoscere in un mondo sempre più social e globalizzato.

Prima di addentrarci nella parte tecnica di questo tool, è necessario chiedersi quali siano i propri obiettivi, la propria mission e vision, capire se questi siano realizzabili anche attraverso sponsorizzazioni Facebook.

Facebook Ads Marketing: gli obiettivi delle Campagne

Attraverso Facebook Ads puoi raggiungere determinati obiettivi, selezionabili all’interno della piattaforma gestione inserzioni su Facebook, fra i quali:

Interazione mi piace alla pagina

“Mi piace” sulla Pagina. Fondamentale all’inizio, quando hai appena creato la tua fanpage e hai bisogno di un pubblico base a cui mostrare i tuoi contenuti

Interazione con il post

Hai mai notato il tasto “metti in evidenza” sotto il post che hai pubblicato sulla tua pagina?

Ecco, anche questo obiettivo andrebbe utilizzato nelle fasi iniziali di creazione della tua fanpage, quando le interazioni con i tuoi contenuti sono ancora ai livelli minimi.

Può trattarsi di una spinta a un post pubblicato sulla pagina che già sta ottenendo buoni risultati, così come il progettare appositamente la sponsorizzazione di un contenuto programmato per il futuro o del tutto non pubblicato sulla pagina.

Traffico al sito web

Ottimo per convogliare traffico qualificato verso il tuo sito e incrementarne le visite. Questo tipo di obiettivo ti sarà utile quando dovrai fare campagne di remarketing, indirizzando un determinato contenuto a chi ha già interagito.

In una fase successiva dovrai andare oltre i semplici like o i follower, utilizzando i seguenti obiettivi:

Facebook Ads Lead generation

Questo particolare tipo di campagna permette la creazione di un modulo, direttamente su Facebook (senza bisogno di alcuna landing page), in parte precompilato con i dati dell’utente su Facebook, al momento del clic sull’inserzione.

Conversione

Questo tipo di campagna non si discosta particolarmente dall’obiettivo Traffico, con la differenza del poter valutare i risultati delle inserzioni sulla base delle conversioni tracciate sul proprio sito dal Pixel di Facebook.

Altro punto fondamentale sta nello scegliere il proprio target di riferimento. Potrai decidere se preferisci sponsorizzare ad un’audience maschile o femminile, concentrandoti su determinate fasce d’età.

Ovviamente se hai un’attività locale, come un ristorante o un centro estetico, non avrà senso mostrare le tue inserzioni in tutt’Italia ma dovrai impostare le tue campagne in modo che siano visibili nelle immediate vicinanze della tua struttura.

Tutte queste opzioni sono impostatili nel pannello gestione inserzioni Facebook Ads, attraverso rispettivamente la definizione dei dati demografici e la geolocalizzazione.

Capitolo a parte meritano i pubblici delle campagne “Conversioni“. Ci sono fra l’altro delle tipologie di pubblico target che ti sconsiglio di usare per queste campagne Conversione, e sono:

  • Pubblici personalizzati di retargeting sui visitatori del tuo sito web
  • Pubblici di retargeting dalle interazioni sulla tua Pagina Facebook
  • Target che usano liste di contatti (clienti potenziali e clienti)
  • Pubblici con forti limitazioni geografiche come quelli usati da business locali

Quanto costa Facebook Ads?

Arriviamo al punto dolente dell’articolo: quanto costa Facebook Ads?

Prima di parlare del costo di Facebook Ads facciamo alcune riflessioni.

La prima riguarda la visibilità organica presente su Facebook. Per chi non ne fosse a conoscenza, la reach organica o “copertura organica” rappresenta il numero di utenti che entra in un tuo annuncio senza che tu abbia speso un centesimo.

La reach organica, nel corso degli anni passati, è stata ridotta drasticamente da Facebook.

Questo, probabilmente, proprio per favorire le sponsorizzazioni Facebook. Di conseguenza, Facebook Ads è diventato un tool fondamentale per le aziende che hanno un account social.

Non utilizzarlo, in molti casi, potrebbe costituire una spesa maggiore rispetto alla sponsorizzazione stessa.

Ovviamente il tema è complesso, ma per capire quanto costi Facebook Ads possiamo ricorrere a degli esempi molto semplici.

Il budget da investire è dato sicuramente da diversi fattori, quali:

1. La dimensione del pubblico

Proviamo ad immaginare un’azienda piccola e locale che vuole farsi conoscere nella propria realtà. Sicuramente avrà obiettivi diversi rispetto ad una multinazionale che punterà su target diversi e aree geografiche diverse.

Di conseguenza avrà una dimensione del pubblico più ridotta e quindi potrà investire un budget inferiore.

2. Gli obiettivi della tua campagna

L’altro fattore importante è rappresentato dagli obiettivi della campagna.

Se il tuo obiettivo è quello di creare una lista di contatti allora il costo di Facebook Ads sarà maggiore, mentre se punti sulle interazioni avrai un costo per risultato.

Quindi un ottimo consiglio è quello di stabilire un budget massimo e poi regolarti in base a questo nella creazione di inserzioni Facebook.

Sei ancora convinto che la pubblicità su Facebook non funziona? Oppure vorresti incrementare i tuoi contatti con Facebook Ads, ma non sai da dove iniziare?

Contattaci e realizzeremo per te le tue campagne di Facebook Ads

Contattaci ora per saperne di più!